Come diventare custodi della bellezza: se ne parla a Torchiara.

Come diventare custodi della bellezza: se ne parla a Torchiara.

L’appuntamento è in programma per il prossimo weekend.

 

TORCHIARA. “Io non mi rassegno – Una storia d’amore ”questo il titolo dell’incontro/spettacolo che si terrà il prossimo sabato alle 20:30 presso il palazzo baronale De Conciliis. L’evento è organizzato dal circolo Legambiente Ancel Keys Torchiara – Alto Cilento e dal comitato Libera di Salerno che ne ha assunto il patrocinio. Saranno presenti anche i volontari dei campi  E!state Liberi! al Caffè 21 marzo di Battipaglia. Al centro del dibattito l’emblematica figura di Peppino Impastato, un eroe della lotta alle mafie e anche un testimonial d’eccezione del  “bello”.  “Se s’insegnasse la bellezza alla gente, le si fornirebbe un’arma contro la paura e la rassegnazione”; è la citazione di Impastato che ha ispirato l’evento del 22 luglio a Torchiara.

Il presidente del circolo Legambiente, Adriano Maria Guida, ha dichiarato: << E’ singolare che il nostro incontro sul tema della bellezza arrivi in questi giorni che si stanno rivelando catastrofici per il nostro territorio a causa degli incendi. E’ questa la riprova che c’è bisogno di educare alla bellezza perché se ne possa diventare anche custodi e difensori.>> Guida ha colto l’occasione per ribadire la ferma condanna di Legambiente contro l’azione dei piromani e il proposito di sostenere gli agricoltori e i proprietari delle terre maggiormente danneggiate dai roghi: <<Ci batteremo perché venga fatta giustizia per chi ha subito una vera e propria azione criminale.>> Il presidente ha quindi continuato: << Siamo onoratissimi di aver ottenuto, per il nostro evento di sabato, il patrocinio dal comitato Libera che si prodiga contro qualsiasi forma di mafia, anche quella ambientale. Nel tour cilentano, i giovani del Campo saranno anche a Pioppi, al Museo del Mare, per ricordare la figura di Angelo Vassallo e mai connubio ci sembra più appropriato: Impastato e Vassallo sono due figure che della difesa della bellezza del proprio territorio ne hanno fatto un credo.>>

All’incontro saranno presenti, oltre a Guida, il sindaco di Torchiara Massimo Farro, il vice presidente della Provincia di Salerno Luca Cerretani, il responsabile dell’Area Beni Confiscati Coordinamento Provinciale di Salerno Riccardo Christian Falcone. Dopo il dibattito seguirà lo spettacolo scritto e diretto da  Salvatore Riggi, attore siciliano dell’Accademia Internazionale di Teatro di Roma. Le musiche sono invece di Mico Argirò che le  eseguirà insieme a Letizia Bavoso e Giampietro Marra.

Dott.ssa Antonella Agresti

Close